Corse virtuali e scommesse virtuali

Benvenuti sul primo sito italiano dedicato alle corse virtuali. Si parla di “corse virtuali” in relazione alle “scommesse virtuali”, un fenomeno in continua crescita in tutto il mondo. Ma andiamo con ordine: che cos’è quindi una scommessa virtuale?

 

SCOMMESSE VIRTUALI MA SOLDI REALI

La scommessa virtuale, o “virtual bet” in inglese, è una scommessa fatta su un evento virtuale. La scommessa è del tutto e per tutto identica ad una scommessa reale, i soldi scommessi sono reali, così come lo sono le vincite (o le perdite), ma l’evento sul quale si scommette, ad esempio il risultato di una partita di calcio, non è reale, è simulato al computer. Le scommesse virtuali possono essere effettuate su una serie di siti che offrono questo tipo di servizio, siti che in genere consentono anche le consuete scommesse su eventi sportivi reali. L’evento virtuale viene simulato al computer e mostrato attraverso una sequenza di filmati realizzati in computer grafica per rendere l’esperienza quanto più possibile vicina a quella reale. Terminato l’evento viene mostrato il risultato e quindi l’esito dell’eventuale scommessa.

CalcioVirtuale

 

QUALI SONO I VANTAGGI DELLE SCOMMESSE VIRTUALI?

È chiaro che la prima domanda che ci si pone è: perché scommettere su un evento virtuale piuttosto che su uno reale? Le scommesse virtuali hanno in effetti alcuni vantaggi, ma naturalmente la preferenza di una scommessa virtuale su una reale rimane soggettiva.

Disponibilità immediata: i siti che offrono questo tipo di servizio hanno eventi virtuali che iniziano ogni pochi minuti. Non è necessario aspettare la domenica per scommettere su una gara di Formula 1, c’è una gara virtuale che inizia tra pochi minuti e questo accade sempre, 24 ore al giorno per 365 giorni l’anno.

Durata limitata dell’evento: gli eventi virtuali si concludono nel giro di pochi minuti. Di una partita di calcio virtuale verranno visualizzati solo i momenti più importanti (le azioni e i gol). Non è necessario assistere a 90 minuti di partita simulata. In pochi minuti l’evento virtuale si conclude e vengono visualizzati i risultati.

Il risultato non è influenzato dal mondo reale: questo può essere considerato un vantaggio o meno, a seconda del punto di vista. I risultati di un evento virtuale sono generati in maniera casuale dal sistema, in base alle probabilità di vittoria dei singoli “protagonisti virtuali”. Un giocatore favorito in una partita di tennis virtuale non potrà perderla perché si sloga un polso. In altre parole i risultati seguono esclusivamente le leggi della statistica e questo può essere sfruttato a vantaggio dello scommettitore.

dadi

QUINDI COME FUNZIONANO QUESTE SCOMMESSE VIRTUALI?

Il funzionamento delle scommesse virtuali è semplice: una volta selezionato l’evento virtuale al quale siamo interessati il sito ci fornisce le quote per ciascun possibile risultato, ovvero quanto possiamo vincere scommettendo su di esso. Ad esempio una quota di 2,5 vuol dire che riceveremo due volte e mezzo l’importo scommesso: scommettendo 10 euro, in caso di vincita ne riceviamo 25. Naturalmente maggiore è la quota e maggiore è la vincita, ma anche minore la probabilità che questa si verifichi.

Prova subito le scommesse virtuali su BetFlag!
Il gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18
Può Causare Dipendenza