corsevirtuali.net

Tutto sulle corse virtuali e sulle scommesse virtuali

Consigli

SCOMMESSE (QUASI) SICURE

Come gli scommettitori sanno bene, una “sure bet”, ovvero scommessa sicura, è una scommessa in cui vengono puntati dei soldi su tutti i possibili risultati in maniera adeguata in modo che alla fine la vincita sia assicurata. Questo meccanismo, conosciuto anche come “arbitraggio”, naturalmente non si applica alle scommesse virtuali in quanto richiede che sia coinvolto più di un bookmaker. Tuttavia è possibile adottarlo in maniera parziale alle corse virtuali. In Internet esistono numerosi strumenti per calcolare, in base alle quote e al capitale che si decide di investire, quanto scommettere su ciascun possibile risultato. Applicando una scommessa sicura su tutti i risultati di una corsa virtuale non si farebbe altro che ottenere una perdita sicura, proprio in virtù del fatto che il bookmaker si prende quel “surplus” di percentuale che gli garantisce il guadagno (vedi il quanto scritto sopra sul paragrafo matematico). Tuttavia in genere è sufficiente escludere uno dei risultati (ad esempio uno dei cani), per poter applicare una scommessa sicura ai rimanenti. In questo caso la vincita è assicurata qualunque sia il risultato finale, tranne nel caso in cui vinca proprio l’unico escluso. Escludendo ad esempio il cane meno favorito (quello con la quota più alta) e scommettendo in maniera proporzionale su tutti gli altri, sarà possibile aumentare notevolmente le proprie possibilità d vittoria. Il rovescio della medaglia è che la vincita sarà minima, probabilmente inferiore al 10% della somma puntata (sarebbe come scommettere su un evento con quota 1,1). Le leggi della statistica non lasciano scampo: maggiore è la probabilità di vittoria, minore sarà la vincita.

corsa-virtuale-2

In conclusione le scommesse virtuali possono essere divertenti e appaganti, anche più di quelle reali, ma è necessario seguire i principi guida di qualsiasi genere di scommesse, ovvero limitare il capitale che si decide di investire. Proprio perché basate esclusivamente sulla statistica assomigliano ad un gioco da casinò tipo la roulette, solo che al posto che seguire i rimbalzi di una pallina, si fa il tifo per un cane o un cavallo virtuale. E proprio come nella roulette è bene ricordare che alla lunga il banco vince sempre!

Vuoi scoprire tutto sul punta e banca o betting exchange? Visita questa dettagliatissima guida, tutti i segreti di questà modalità di scomesse spiegati passo dopo passo: Betting Exchange Italia.

Prova subito le scommesse virtuali su BetFlag!


Il gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18
Può Causare Dipendenza